B&B il vialetto

Vai ai contenuti

Menu principale:



Il Bed & Breakfast Il Vialetto, dispone di camere confortevoli, climatizzate.


Il Bed & Breakfast il Vialetto, si trova a Anzio-Villa Claudia, una tranquilla cittadina per trascorrere un soggiorno rilassante.

La consegna delle chiavi, per il nostro B&B, Vi permette, poi, una utilizzazione della struttura del tutto “personale ed esclusiva”


Il Vialetto è un nuovissimo Bed & Breakfast, appena realizzato, si trova a Anzio-Villa Claudia. Basta attraversare la strada per arrivare alla vicina stazione ferroviaria con collegamenti per tutte le destinazioni.


Siamo Anche vicini al Mare raggiungibile con una piccola passeggaita a piedi o con i mezzi pubblici.
La struttura mette a disposizione Tre stanze, tutte rifinite e dotate di confort, per un soggiorno tranquillo e riposante.

Il Bed & Breakfast il Vialetto dispone di Giardino, le camere sono dotate di aria condizionata, Tv, e e un ottima sala dove gustare la prima colazione.

Qui potete avere un ottima vacanza e concedervi gite in qualsiasi zona vogliate andare, ROMA dista solo 50km raggiungibile dalla vicina stazione ferroviaria o con mezzi propri.

A pochi passi dal mare, sorge in uan zona molto tranquilla, bed and breakfast                                

  “IL VILALETTO”.

Le due camere, sono tutte dotate di bagno privato ed ingresso indipendente.

Curato nei minimi particolari dal buon gusto dalla proprietaria (Anna), il bed “IL VIALETTO" permette, grazie alla sua posizione strategica di visitare quelli che sono tra i più rappresentativi monumenti storici  di ANZIO e ROMA (Cimitero di guerra Americano, Riserva di Tor Caldara,Borgo Medievale di Nettuno,Resti Archeologici (grotte e villa di Nerona ed tanti altri luoghi interessanti).

Gli ospiti, accolti dall’affabilità e dall’atmosfera familiare che si respira al “IL VIALETTO”, saranno pervasi dalla quiete e dalla tranquillità ed al loro risveglio una prima colazione,  preparata con amore e curata in ogni minimo dettaglio, li aiuterà ad affrontare al meglio la loro giornata.

Che dire… provare per credere!

 
Torna ai contenuti | Torna al menu